ARCHIVIO DEGLI SCRITTI DI PIETRO ICHINO
HOMEARTICOLISAGGILIBRISLIDESINTERVISTECERCA

IL DIRITTO DEL LAVORO ASSEDIATO
Marted́ in Francia sciopero generale e mobilitazione degli studenti contro la legge Villepin
Corriere della Sera, 27 marzo 2006

In Francia come in Italia il diritto del lavoro e i suoi difensori si sentono sotto assedio. Non è più in discussione soltanto – come per tutto il secolo passato quanta protezione sia opportuno ga-rantire ai lavoratori in azienda, bensì l’impianto stesso del sistema protettivo; è sempre più diffusa l’idea che l’eccesso di rigidità del lavoro regolare sia una concausa importante della precarietà o addirittura disoccupazione dei lavoratori più deboli. Così, anche un intervento di aggiustamento marginale delle normative di tutela, se promosso da un governo di destra, si carica di un enorme va-lore simbolico: sindacati e sinistra politica temono che se “passa” quell’intervento si apra il varco ad altri interventi più incisivi, mirati al cuore del sistema.



scarica

inoltra

stampa