ARCHIVIO DEGLI SCRITTI DI PIETRO ICHINO
HOMEARTICOLISAGGILIBRISLIDESINTERVISTECERCA

L’ORDINE DEI MEDICI E IL CERTIFICATO FACILE
Corriere della Sera, 10 aprile 2007

Nei giorni scorsi gli Ordini dei medici hanno protestato contro l’accenno, contenuto nel mio ultimo articolo, alla loro inerzia di fronte ai milioni di giornate di malattia di nullafacenti sani come pesci, certificate da medici irresponsabili. “Non è compito nostro controllare le certificazioni”, obiettano gli Ordini. E poi: “il medico curante non può che fidarsi di quel che gli dice il paziente”. In qualche caso è vero: di fronte a una crisi improvvisa di emicrania o di lombalgia anche il medico curante ha scarse possibilità di verifica. Ma in moltissimi casi la mala fede del medico è evidentissima.



scarica

inoltra

stampa